Centro per lo studio e la sperimentazione di strumentazione meteorologica

Welcome to KWOS website

Octocatfacebook icon 512 512Instagram AppIcon Aug2017 
UTC Time
English French German Italian
Ecowitt WN5370 - Sistema di regolazione della temperatura della piscina

WN5370 01Il KWOS ha avuto modo di testare un prototipo, già in fase molto avanzata, del sistema WN5370 della Ecowitt per la regolazione della temperatura della propria piscina.wn5370 schema

Questo sistema è utile per chi possiede già un sistema di riscaldamento dell'acqua o desidera installarlo. Il WN5370 penserà ad attivare il riscaldamento per voi, secondo i parametri impostati, controllando la temperatura esterna e quella dell'acqua.

 Qui a destra uno schema di come deve essere installato. Nella confezione troverete un interruttore radiocontrollato che servirà per attivare la pompa dell'acqua calda o la caldaia. Un sensore di temperatura dell'acqua che può essere scelto tra due tipi, uno con sensore esterno da inserire nella piscina, o uno a sonda da inserire nel tubo dell'acqua. Un sensore di temperatura esterna ed una console che riceverà i dati dai sensori e trasmetterà i comandi all'interruttore. Ed ovviamente una consolle che riceverà tutti i dati e prenderà le decisioni.


Leggi di più >>>
Micrometeorologia: picchi di calore - heat peaks

Si tratta di aumenti repentini della temperatura, solitamente nelle prime ore dell'alba, quando il Sole è appena sorto o sta per sorgere, per poi ritornare alla sua normale curva.
In questo studio però, verificheremo anche l'esistenza di altri picchi rilevati in qualsiasi orario della giornata.

Raccoglieremo tutti gli studi che ne parlano, cercando di capire l'origine di questo fenomeno e capire se si tratta di un vero fenomeno fisico o di un errore di rilevamento dei termometri e delle loro schermature.

Molti di noi hanno diversi termometri di cui osservano la temperatura giornaliera, schermati in modo differente. Spesso questi picchi, sono presenti su tutte le tipologie di termometri e schermature, che siano ventilate o passive, il che fa pensare ad un vero e proprio fenomeno fisico e non ad un errore della schermatura e all'infiltrazione della radiazione solare al suo interno.


read more >>>
S.T.R.E.S. Solar Tower Radiation Extractor Shield

Il KWOS si è cimentato nella costruzione di uno schermo solare per la protezione di un sensore di temperatura, diverso da quelli convenzionali a piatti o ventilati intubati.STRES SolarChimney 01 fmt

Il principio di funzionamento è basato sull'effetto camino: l'aria calda più leggera, tende a salire e offre lo spazio precedentemente occupato, all'aria più fresca. Osservando la figura qui a fianco, si osserva come il sistema è utilizzato nel settore delle costruzioni per facilitare lo scambio di aria all'interno degli edifici.

STRES solar towerUn altro esempio di utilizzo di questo principio fisico è la costruzione di torri solari che creano energia elettrica dal movimento di turbine poste nel punto in cui l'aria raggiunge il massimo della velocità per risalire verso l'alto.

Durante la costruzione bisogna tenere presente che sarà necessario creare uno schermo a forma di tubo che per metà riscaldi tanto (esattamente l'opposto di quello che fanno i normali schermi solari) e per metà deve rimanere il più possibile fresco. La differenza di temperatura farà creare l'updrift dell'aria in modo da creare un flusso costante durante le ore più calde.

Per evitare l'influenza dell'irraggiamento notturno e della radiazione solare di giorno, si è creato un supporto a  tubi concentrici in cui è stato Stres 01inserito il sensore di temperatura. La parete esterna dei tubi è stata ricoperta da materiale termoriflettente. In questo modo si creerà una camera d'aria via, via più fresca rispetto all'esterno.


read more >>>

Scandriglia weather

All Sky cameras

 

 

Copyright © 1998 - 2020 KWOS.org - KWOS.it - IW7CHV.org - IZ0QWM.org. All rights reserved.

Histats page for KWOS.it  - Histats page for KWOS.org - 
 
 -  Statscounter page for kwos.it

KWOS Coordinates

Grid locator: jn62je

Lat: 42°10' 07.3" N 
(42.168694°) 
Long: 
12°47' 09.8" E     
(12.786056°) 
CQ zone:
 15 
ITU zone:
 28

 
logo cisarlogo ara